Francesca Poggio con madre e figlia

La mia è un’azienda famigliare che lavora in un “isola felice”. Con me, lavora mia sorella Alessandra che mi aiuta nella gestione del resort, mia figlia Giorgia che mi supporta in cantina e mio marito Angelo, custode delle vigne e dei boschi.

Il nostro è un lavoro di squadra che vive di armonia e serenità, nel segno dei valori dell’accoglienza, privilegiando la naturale semplicità nei rapporti. A noi piace farti sentire pienamente libero, come a casa, e l’ingrediente magico della nostra accoglienza non è poi così segreto: qui, al Poggio di Gavi, senti semplicemente il nostro profondo piacere di ospitarti. E poi, ti sarà capitato, ci sono luoghi che hanno un fascino profondo, difficile da spiegare: sono posti magici, dove regna la semplicità della bellezza, dove uomo e natura hanno stretto amicizia, dove senti che stai semplicemente bene. Il Poggio di Gavi è uno di questi luoghi incantati. Io e la mia famiglia lo sappiamo da sempre, ora lasciamo a Te il piacere di scoprire che cosa Ti farà innamorare, al Poggio!

Certo, noi ce la mettiamo tutta: nel wine resort, in cantina, tra i filari, in una bella degustazione, sapremo emozionarti con il nostro amore per queste magnifiche colline, per la cultura della nostra gente, per il Gavi, grandissimo vino italiano, forse il primo che ha saputo raccontare all’estero l’eccellenza dei vini bianchi italiani.

Con il Gavi è facile descrivere l’identità di questo territorio, con il mio Gavi è ancora più facile perché Lui parla per me: spiega la terra, illustra le viti, parla dell’uva matura, decanta la sua ostilità per la chimica e racconta storie di vero benessere. E io lo lascio fare, lo lascio parlare…

Storia

Esplora
sostenibilità

Sostenibilità

Esplora

Dove siamo

Esplora
Golf Club Colline del Gavi

Golf

Esplora
wine shop il poggio gavi

Eventi

Esplora

Storia

Ho scelto di vivere tra vigne e boschi di Gavi. Qui ho trascorso la mia infanzia, proprio nel cuore di Gavi, sulla magica collina di Rovereto, terra privilegiata che dà vita ad uno dei pochi cru storici di Gavi. Qui c’era la casa del bisnonno Alfredo e, come lui, anch’io mi sono innamorata di Gavi. Un amore irrinunciabile che, appena compiuti i diciott’anni, mi ha spinto a lasciare Milano per trasferirmi al Poggio di Gavi.

Poi, con calma, ho fatto la mia scelta di vita: il 31 luglio 2003 ho lasciato il mio lavoro da agente immobiliare per rigenerare la cantina di famiglia. Sono partita con tanto entusiasmo, una cascina ricca di fascino e pochi ettari di vigna. Così è nato il Poggio di Gavi, azienda vitivinicola e bed & breakfast: due volti dell’accoglienza sulle colline vitate di Gavi che respirano l’aria di mare. Ufficialmente, il mio percorso è iniziato nel 2004 quando la cantina produceva solo 4 mila bottiglie. Oggi, ne produco più di 33 mila, esportate in quasi tutto il mondo.

Negli ultimi anni ho dedicato a questa attività anima e cuore, ho creato un nuovo Wine Shop, ho allestito il locale degustazione dove posso accogliere amici e clienti, sviluppare relazioni, sperimentare, giocare, maturare la mia creatività, divertirmi, condividere progetti ed esperienze. Ma tutto questo non sarebbe stato possibile senza l’aiuto dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino e della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti (Fivi).

Sostenibilità

sostenibilità

Rispetto la natura e non voglio cambiarla: così com’è, è perfetta! Per me, preservare l’ambiente è semplicemente naturale, è fondamentale, è un impegno quotidiano, è sostenibilità. Adottare comportamenti sostenibili è una questione di sensibilità e metodi che devono coinvolgere tutti. Io ci credo e ci lavoro ogni giorno: non utilizzo diserbanti e insetticidi, rispetto l’inerbimento naturale e pratico solo una concimazione organica di riequilibrio. E non mi accontento: ho voluto un impianto fotovoltaico che garantisce energia rinnovabile alla cantina ed ho predisposto una cisterna per raccogliere l’acqua piovana da riutilizzare in agricoltura.

Anche mio marito esprime una grande attenzione alla sostenibilità e mi rende felice vedere con quanta passione ed impegno cura i “nostri” boschi per valorizzare la flora e la fauna locale.

Certo, il cammino verso la sostenibilità è un percorso lungo ma sono convinta che il futuro non ci conceda alternative per cui mi lascio facilmente coinvolgere dai progetti che esplorano le nuove frontiere della sostenibilità, sia in cantina che in campagna. C’è ancora molto da fare e sperimentare per arrivare al traguardo di sistemi davvero compatibili con la natura e la sostenibilità: è una sfida complessa ma è anche una grande opportunità per il benessere nostro e del Pianeta. In questi anni, il mio impegno a favore della natura non è mai mancato e presto inizierò la conversione al biologico in vigna. È la mia scommessa.

Dove siamo

Siamo in Piemonte, verso Sud, a pochi chilometri dalle spiagge della Liguria. Una terra di confine dove un tempo fiorivano i commerci sull’antica via del sale: i liguri portavano sale, acciughe, olio ai piemontesi; i piemontesi ricambiavano con il vino. Nelle nostre vigne, si sente spesso il “marin”, quell’aria calda e salata che arriva dal mare e che porta beneficio alla crescita della vite. Per arrivare al Poggio, da Novi Ligure, si percorre una strada incantevole tra vigneti, boschi e ville storiche che furono antiche dimore estive di importanti famiglie genovesi e milanesi. Insomma, una terra che saprà stupirti!

Golf

Mio nonno giocava a golf, mia mamma gioca a golf, mia figlia gioca a golf, mio marito è maestro di golf, mio cognato è stato campione italiano di golf, io provo a giocare a golf. Il gioco del golf è parte integrante della nostra vita e nel raggio di 10 chilometri dal Poggio di Gavi puoi divertirti in tre magnifici campi da golf, ecco i link:

Golf Colline del Gavi
Golf Club Villa Carolina
Serravalle Golf Club

Il più vicino al Poggio di Gavi è il Golf Colline del Gavi, il mio green del cuore, ma sono certa che la tua passione Ti guiderà a provare anche gli altri campi che sono altrettanto affascinanti e sapranno regalarti emozioni diverse, tutte da vivere.

Golf Club Colline del Gavi

Eventi

wine shop il poggio gavi

Il Poggio di Gavi è un luogo di accoglienza con spazi molto flessibili, adatti ad ospitare iniziative all’aperto, al coperto ed all’interno. Ogni anno si ripetono eventi di ogni genere e dimensione che raccontano motivazioni e passioni molto diverse ma sempre intriganti: raduni di moto ed auto storiche, corsi di pilates, feste private, anniversari, iniziative culturali, raduni sportivi e riunioni aziendali, fino ad arrivare a seminari di degustazione, come il corso WSET 2nd Level Award in Wines, il primo organizzato dalle Donne del Vino.

Ma non devi aspettare l’evento speciale per venire a passare una serata al Poggio perché qui i fine settimana sono sempre diversi e coinvolgenti: un’occasione ghiotta per gustare la specialità di turno tra farinata, focaccia al formaggio, ravioli fritti, pesce stocco, fritto di paranza, taglieri di salumi e formaggi e tanto altro ancora, secondo le stagioni e sempre a km zero. Ho instaurato un rapporto di amicizia con ristoratori ed operatori della zona ed ho allestito ampi spazi all’aperto con vista sulle vigne che si prestano perfettamente ad organizzare serate sotto le stelle animate dalla loro competenza e dai migliori interpreti dello street food.